mercoledì 4 febbraio 2015

PREMIO LETTERARIO ALL'IN SUD: Al via la terza edizione


Riparte il Premio Letterario All'in Sud, evento promosso dalla casa editrice Disoblio Edizioni, con il patrocinio del Comune di Bagnara Calabra, della SOMS Bagnara Calabra, della Pro Loco Bagnara Calabra, della Pro Loco “Domencio Grimaldi” Seminara e della Pro Loco Palmi.
Come sempre, i protagonisti di questo nuovo viaggio nella letteratura saranno tutti quegli autori, vicini e lontani, che, partecipando, racconteranno con i propri occhi che cos'è il Sud. Questa narrazione, tra il bene e il male, la sua ricchezza e la sua povertà, la sua bellezza e la sua tragicità, ha lo scopo di far conoscere da vicino il Sud e di stimolarne una rinascita sul piano umano e comunitario.
Così com'è riassunto nel logo del concorso, il Premio Letterario ha come stella fissa un Sud differente, cosciente cioè di se stesso, della propria storia, delle proprie unicità e potenzialità pluridimensionali ma anche delle proprie criticità attuali, punto di partenza per rivedere, di nuovo, il Sud all'in su, così com'era rappresentato nelle antiche carte nautiche e geografiche, e cioè inteso come centro del Mediterraneo e centro del mondo.
Sei sono le sezioni in cui è possibile partecipare: “Poesia Inedita, Poesia Dialettale Inedita, Silloge Inedita – Sezione “Gian Domenico Gatto”, Silloge Dialettale Inedita, Narrativa Inedita – Sezione “Vincenzo Spinoso” e Saggio Inedito”. In palio, per i primi classificati di ogni sezione, la pubblicazione dell'opera.
Per partecipare, basta scaricare il bando del 3° Premio Letterario All'in Sud dai siti disoblioedizioni.blogspot.com o http://www.slideshare.net/disoblioedizioni/bando-premio-letterario-allin-sud-2015 .
La Cerimonia di Premiazione, nel corso della quale saranno premiati i vincitori del concorso e saranno conferiti i "Premi Speciali All'in Sud", ossia dei riconoscimenti alla carriera per gli enti, le aziende, le associazioni, gli studiosi e le personalità che hanno vissuto nell'amore per il Sud, avrà luogo nell'autunno 2015 a Bagnara Calabra.

Nessun commento:

Posta un commento