martedì 21 luglio 2015

CANNITELLO: Venerdì 24 luglio presentazione del libro U RICRIJU R'U ME' CORI di Rocco Nassi


Si svolgerà venerdì 24 luglio, alle ore 21:30, presso le Piazzette di Cannitello, nell'omonima frazione di Villa San Giovanni, la presentazione della silloge dialettale “U ricriju r'u me' cori” di Rocco Nassi (Disoblio Edizioni). Alla presentazione inteveranno Giuseppe Antonio Martino (Scrittore, Storico e Studioso di Tradizioni Locali), Salvatore Bellantone (Editore). Sarà presente l'Autore.
La serata sarà allietata dagli interventi musicali di Nuccio Popone e da una degustazione tipica di vini locali.
Scritta dall'ormai maturo Rocco Nassi in fatto di poesia dialettale, la silloge “U ricriju r'u me' cori” indaga con la parola vernacolare bagnarese le ragioni della decadenza della terra natìa ed esprime la speranza della sua rinascita, possibile quest'ultima soltanto se le nuove generazioni riusciranno a vedere il Meridione d'Italia con gli stessi occhi sognanti del poeta e a parlare la lingua dialettale con la consapevolezza della sua importanza. Le note sono a cura di Giuseppe Antonio Martino.
ROCCO NASSI (Bagnara Calabra, 1963) è sposato con Slowicka Mariola Iwona e ha due figli, Emanuele e Roberta. Appassionato divulgatore di poesia vernacolare, da anni partecipa attivamente alla vita associativa bagnarese. Fondatore del gruppo Parra e scrivi comu ti fici to’ mamma, collabora con diversi siti di poesia dialettale. Dal 2011 cura il blog rocconassi.blogspot.com. Ha pubblicato: Bagnara rari bellizzi (Ass. Capo Marturano, 2007), Pe’ comu parru scrivu: amari penzeri... (2010), ’I ’sta terra parru d’amuri (Caravilla, 2012), No’ esti na źannella (Disoblio Edizioni, 2014). Attualmente, vive e lavora a Bagnara Calabra.

Nessun commento:

Posta un commento