venerdì 21 marzo 2014

REGGIO: Oggi Incontriamoci Sempre e Calabria D'Autore presentano il libro “Storie rriggitane” di Pasqualino Placanica


Oggi, alle ore 18:15, presso la Stazione FS di Santa Caterina di Reggio Calabria, all'interno della rassegna “Un Libro per Amico. Viaggi nel Mezzogiorno d'Italia”, l'Associazione Incontriamoci Sempre e Calabria d'Autore presentano il libro “Storie rriggitane” di Pasqualino Placanica (Disoblio Edizioni). Conversano con l'autore: Antonio Calabrò (Scrittore), Letizia Cuzzola (giornalista), Natale Zappalà (Ricercatore e Scrittore), Salvatore Bellantone (Editore).
Storie rriggitane raccoglie una serie di racconti che indagano in maniera antropologica e sociologica la città di Reggio Calabria. Percorrendo un sentiero che dal passato attraversa il presente per proiettarsi nel futuro, l'autore propone dei ricordi, dei fatti di cronaca o dei semplici episodi, ora divertenti e trasognati ora tristi e dolorosi, utili per mettere a fuoco i pregi e i difetti della città e di una popolazione desiderosa di riscattarsi da se stessa, dal suo modo di pensare e da quegli usi e costumi criminali che, in maniera conscia o inconscia, ne accentuano la degenerazione. Il racconto Malato di 'ndrangheta, presente nell'antologia, è finalista della sezione “Racconto Inedito” del 1° Premio Letterario All'in Sud.
Pasqualino Placanica è nato e vive a Reggio Calabria. Blogger su Liberopensatore (paplaca.blogspot.it), collabora con il giornale online Zoomsud.it. Di professione macchinista ferroviere, si autodefinisce uno scrittore naif. Scrive anche con lo pseudonimo di “Paplaca”.

Nessun commento:

Posta un commento