lunedì 28 aprile 2014

Disoblio Edizioni a Gerace Libro Aperto 2014


Dal 30 aprile al 4 maggio, presso il Complesso Monumentale di San Francesco D'Assisi, Piazza delle Tre Chiese, Gerace, Disoblio Edizioni parteciperà alla 3 Edizione di Gerace Libro Aperto 2014, il festival letterario per la promozione del libro, della cultura e delle case editrici calabresi. Di seguito il programma della manifestazione:

Mercoledì 30 aprile
- Ore 9.00: Gara di lettura riservata agli studenti dell’Istituto Comprensivo “Cinque Martiri” di Gerace (Aula Magna Scuola Secondaria di Primo Grado “D. Scoleri”)
- Ore 16.30: Apertura degli stand
Degustazione vini a cura dell’Associazione Italiana Sommelier – Delegazione Locride
- Ore 17.00: Sua Maestà il Bergamotto di Filippo Maria Aliquò (Laruffa)
- Ore 18.00: L’amico dell’ulivo di Antonino E. Valere (Leonida)
- Ore 19.00: Spazio Accademia Senocrito

Giovedì 1 maggio
- Ore 17.00: L’editoria regionale nell’era dell’e-book (dibattito con gli editori)
- Ore 18.30: Poesie contro me stesso di Daniel Cundari (Rubbettino)
- Ore 19.30: 1 Maggio a Gerace con Fabio Macagnino, Mujura e Quartaumentata

Venerdì 2 maggio
Sala Conferenze del Museo Civico (Palazzo Tribuna) – Presentazione libri d’Arte
- Ore 17.00: Roma nei Bruttii. Città e campagne nelle Calabrie romane di Antonio Battista Sangineto (Ferrari)
- Ore 18.00: Mattia Preti e il San Luca che dipinge la Vergine con il Bambino per la chiesa di San Francesco d’Assisi a La Valletta di Guido Sante e Giuseppe Mantella (Rubbettino)
- Ore 19.00: Sculture da Locri romana, a cura di Eleonora Grillo (Pancallo)

Sabato 3 maggio
- Ore 17.00: Omaggio a Francesco Perri e Mario La Cava
- Ore 18.00: Succede tutto per caso di Rocco Cosentino (Pellegrini)
- Ore 19.00: Calabria oltre la narrazione. Raccontare per cambiare, partendo dagli ultimi due titoli di Sabbiarossa edizioni: Carta vetrata di Paola Bottero e Marchiati di Alessandro Russo.

Domenica 4 maggio
Ore 17.30: Villaggio 37 di Nicola Mongiardo (Ferrari)
- Ore 18.30: Comprendersi è una specie rara d’incidente di Ivan Arillotta (Ottolibri)
- Ore 19.30: Reggio è un blues di Antonio Calabrò (Disoblio)

Sala Porta del Parco: Collettiva di artisti a cura di Emanuela Ientile

Al Museo Civico: Il giardino degli origami, all’Annunziatella: Resilienza sublime, installazioni a cura di Attilio M. Spanò

Nessun commento:

Posta un commento